Video

Trattamenti sciamanici individuali

Trattamenti sciamanici individuali


Ci sono tre tipi di sessioni differenti: il semplice trattamento individuale, l’insegnamento base, il counseling sciamanico.

Salve a tutti sono Alex Peverada,  praticante di sciamanesimo, grafico, artista.

Oggi vorrei parlarvi delle consulenze, sessioni individuali o trattamenti, come preferite chiamarli che svolgo come libero professionista. Lavoro per l’associazione lux nova o per altre associazioni, enti oppure direttamente con privati.

Le sessioni individuali durano circa un’ora, talvolta un’ora e mezza; più che altro la prima sessione, quella di conoscenza reciproca. Che cosa avviene in queste sessioni?

Ci sono tre tipi di sessioni differenti: il semplice trattamento individuale. Ad esempio una persona mi porta una problematica, un irretimento, una relazione conflittuale della propria vita, piuttosto che qualsiasi esigenza di tipo personale e la se è possibile cerchiamo di risolverla o almeno portare aiuto, assistenza e benessere psicoemotivo attraverso il lavoro sciamanico oppure di costellazioni individuali sciamaniche.

Il percorso non è stabilibile a priori, ma richiede chiaramente una verifica da parte di entrambi: sia da parte mia, che da parte di coloro che portano il proprio tema.

A seconda del tipo di richiesta del cliente può essere necessaria solo una sessione, oppure da una a tre sessioni o più. E’ chiaro che dipende dalla portata della situazione che la persona vuole vedere, se ad esempio ha una relazione conflittuale con il padre o con la madre che dura da anni …la situazione può essere molto complessa e può richiedere molte sessioni; se invece la questione sulla quale vuole lavorare la persona è abbastanza semplice o ha già fatto degli altri lavori nel proprio percorso spirituale di magari è più facile. Potrebbe risolversi in 1 o 2 sessioni. Il percorso non è stabilibile a priori, ma richiede chiaramente una verifica da parte di entrambi: sia da parte mia, che da parte di coloro che portano il proprio tema.

È ovvio che più il tema è principale più la persona non deve aspettarsi la risoluzione di problemi con una sessione, più il tema è specifico più è probabile che si riesca a risolverlo in tempi relativamente brevi.

È ovvio che più il tema è principale più la persona non deve aspettarsi la risoluzione di problemi con una sessione, più il tema è specifico più è probabile che si riesca a risolverlo in tempi relativamente brevi.

Io non dò mai garanzia di risultati perché la volontà non è mia, è sempre quella degli spiriti, le guide spirituali della persona che vuole portare il proprio tema e poi la volontà delle mie guide spirituali e quella dell’universo. Quindi io sono solo un canalizzatore di informazioni, un operatore olistico, come preferite chiamarlo, un facilitatore di tecniche. Poi è il soggetto stesso che in realtà, in base a quanto vuole crescere, a quanto mettersi a nudo nella propria crescita eventualmente riesce a progredire nella risoluzione della sua tema.

Quando una persona arriva con un tema specifico comunque abbastanza semplice lavorare, se ha già le idee chiare, ha visto l’elenco dei trattamenti che sono presenti sul sito di lux nova, piuttosto ha letto qualche libro in merito ai trattamenti sciamanici e giunge con la richiesta specifica: vorrei un recupero dell’anima, vorrei una rimozione delle intrusioni. Ora, per non dilungarci troppo, non vi spiegherò in che cosa consistono queste attività… comunque ripeto potete trovare la descrizione sul sito, eventualmente in futuri video parleremo dei singoli tipi di attività sciamaniche.

Siamo tutti in un processo di crescita e guarigione spirituale collettive e singolari.

Siamo tutti in un processo di crescita e guarigione spirituale collettive e singolari. Diciamo che io non dico mai alla persona: “tu devi occuparti di questo” ma sono loro che espongono un proprio sentire, un proprio bisogno e si valuta insieme se è il caso di affrontarlo oppure no.

Ribadisco che questo non sostituisce un lavoro medico, non sostituisce un lavoro psicologico o psicoterapeutico, se una persona ha bisogno di quel tipo di attività deve andare a risolverla attraverso quel tipo di professionista.  Eventualmente se lavora già con uno psicologo, piuttosto che un altro tipo di terapeuta e questo professionista è aperto nei confronti dello sciamanesimo può affiancare mio lavoro previo suo accordo a quello già in essere.

Il secondo tipo di sessione individuale che possiamo incontrare è quella di insegnamento di tecniche sciamaniche. Si inizia proprio con la base, che è l’insegnamento del viaggio sciamanico, che comunque insegno sia nei seminari che nelle sessioni individuali che durante le mie conferenze esperenziali. Oppure insegno la ricerca dell’animale di potere, insegno il recupero dell’animale di potere, la rimozione delle intrusioni. Tutte e tecniche da livello base a diciamo intermedio come livello di praticante di sciamanesimo. Ovvio più una persona è coinvolta nel percorso, lo sente come proprio, più e comunque è predisposta più ottiene successo. Più è disposta a crescere più il percorso può durare nel tempo, questo non è definibile a priori perché la persona non sa quante tecniche vuole apprendere.

Almeno tre-quattro sessioni servono per imparare perlomeno a trovare l’animale di potere e ad imparare il viaggio sciamanico come tecnica.

Diciamo che almeno tre-quattro sessioni servono per imparare perlomeno a trovare l’animale di potere e ad imparare il viaggio sciamanico come tecnica. Poi in quel momento ha almeno le basi rudimentali per fare un po’ di lavoro da sola, è chiaro che più risultati vuole avere nell’arco del tempo più comunque le sessioni dovranno essere costanti e aggiornate nel tempo. Io non dò mai un tempo minimo, nè un tempo massimo del numero di sessioni. La frequenza è più o meno sempre mensile, ogni tre settimane circa, ma alcune persone sentono il bisogno di fare più lavoro, quindi magari fanno sessione di due ore e più frequenti altre persone invece hanno bisogno di tempi più lunghi e oppure hanno una disponibilità economica inferiore.

Quindi ognuno è giusto che tari insieme a me il proprio tempo di risposta soggettivo.

Prima vengono insegnate delle tecniche poi dopo il cliente, in collaborazione con il praticante professionista di sciamanesimo, può farsi autonomo nella risoluzione dei propri temi.

Il terzo tipo di sessione che tengo sono quelle che vengono definite counseling sciamanico da parte di Michael Harner. A me non fa proprio impazzire il termine counselling perché tendenzialmente quello di Harner, pur essendo effettivamente un counseling, non è ufficialmente riconosciuto in Italia dalle associazioni di counselor.

Non è un percorso così tipicamente “di counseling”, non è tenuto da psicoterapeuti non è seguito da psicologi che sono quelle di solito formano il counselor; è un percorso un po’ particolare però di fatto ha delle affinità con i classici percorsi di counseling. Perché? la affinità principale è il fatto che si rende il cliente autonomo nella risoluzione dei propri temi, utilizzando le sue risorse interiori e le sue guide spirituali. L’utilizzo delle proprie risorse è tipico del counselor.
Cosa succede? Partendo da una base, che è quella di insegnamento, prima vengono insegnate delle tecniche poi dopo il cliente può, in collaborazione con il praticante professionista di sciamanesimo, può farsi autonomo nella risoluzione dei propri temi.

Quindi giunge in sessione, io effetto un lavoro di accompagnamento, effettuo il mio lavoro di supervisione oppure integro il lavoro del cliente con mie soluzioni però di fatto una parte del lavoro viene svolto dal cliente stesso. Questo è un vantaggio perché il cliente si sente ancora maggiormente coinvolto e più autonomo nella gestione delle proprie situazioni e quindi non si sente in qualche modo “dipendente” da una terzo fonte perché sa che comunque che nel tempo da solo può apprendere come risolvere i propri conflitti interiore, le proprio problematiche, le proprie insicurezze e via dicendo. Nel tempo migliora il proprio stato di benessere psicoemotivo e generalmente spirituale. E’ chiaro che questa è una soluzione che prevede però comunque un certo numero di step di crescita insieme, però è una situazione che paga molto, paga molto in termini di soddisfazione personale, professionale; è una soluzione molto matura.

Harner consiglia di utilizzare le cuffie e il microfono per registrare tutto il contenuto dei viaggi; a me come tecnica da proporre al cliente non piace molto, mi sembra di snaturare un po’ la sessione… però effettivamente se una persona volesse farlo, ammetto che avendolo utilizzata, porta maggiori benefici. Perché ci si ricorda più facilmente tutto quello che il contenuto del viaggio sciamanico, se io registro il mio viaggio sciamanico mentre lo effettuo… quindi parlo in un microfono, in un registratore pur riuscendo a mantenere la concentrazione trasferisco tutto quasi quello che accade nel viaggio sciamanico.

Cosa avviene esattamente durante le sessioni? nulla di illegale, non vengono utilizzate droghe, non vengono utilizzati farmaci, non vengono utilizzati tecniche pericolose,

Per cui questa è una cosa sicuramente positiva, certo non è per tutti, perché comunque sia molti preferiscono quando c’è sotto il suono del tambureggiamento e quando c’è una sessione sciamanica che ricorda una connessione tribale preferiscono tenere il registratore o cellulare fuori dalla portata di questo tipo di attività. Ne comprendo chiaramente il punto di vista. Cosa avviene esattamente durante le sessioni? non è possibile dirlo però un fatto di privacy dei soggetti stessi che portano tematiche personali e via dicendo e quindi è giusto che vengano tutelati. Sicuramente nulla di illegale, non vengono utilizzate droghe, non vengono utilizzati farmaci, non vengono utilizzati tecniche pericolose, se c’è un contatto fra professionista e persona è sempre un contatto molto garbato, educato, richiesto.

In futuro con altri video potrò specificare, raccontare alcuni esempi di sessioni;

Comunque sia non ha a che fare col massaggio, non ha che fare con altre tipo di attività corporee fisiche.

Eventualmente in futuro con altri video potrò specificare, raccontare alcuni esempi di sessioni; previo consenso delle persone che si sono sottoposte e chiaramente non citando informazioni personali delle persone. Racconterò esempi di guarigioni spirituali o sciamaniche oppure insegnamenti sciamanici che sono avvenuti, esempi di viaggi sciamanici che sono stati vissuti da parte mia da parte delle persone che hanno assistito alla sessione o hanno richiesto una sessione.

Importante dire che però sarebbe meglio non raccontare più di tanto queste esperienze, ma non perché ci sia interdetta la possibilità di apprendere che cosa avviene in quelle situazioni. Non c’è nulla di pericoloso né non raccontabile, semplicemente per il rispetto per la privacy o per non far troppe aspettative nelle persone che giungono come i novizi a questo tipo di attività. Quindi racconterò il futuro qualche esempio ma la sarà sempre un numero limitato rispetto a tutte alle esperienze che in realtà ho vissuto.

Lo racconterò più che altro perché qualcuno, pur sapendo che non bisogna farsi aspettative, qualcuno vuole avere delle “garanzie mentali” su quello che avviene e cosa accade in sessione.

No, non c’è nulla di cui aver paura, proprio non c’è nulla di cui aver paura.

Devi preoccuparti? No, non c’è nulla di cui aver paura, proprio non c’è nulla di cui aver paura. Eventualmente la curiosità, quello sì, ed è giusto che ci sia per cui venite sereni a provare almeno una sessione individuale e dopodiché traete le vostre conclusioni.

E’ chiaro che con una sessione una persona non può aspettarsi grandi risultati, qualche piccolo progresso però ci può essere, è più un comprendere se c’è affinità fra il professionista e la persona; se ricalco in qualche modo le vostre esigenze e se posso esservi d’aiuto.

Quindi riassumendo ci sono tre tipi di sessioni individuali: trattamenti sciamanici, percorso di apprendimento delle singole lezioni introduttive, oppure counseling per i più avanzati che significa accedere alle proprie risorse attraverso le tecniche sciamaniche sostenuto dal professionista.

Spesso chiaramente i percorsi svolti dalla persona sono ibridi. Una persona arriva con un tema, viene risolto il tema, poi allora apprende anche le tecniche sciamaniche e poi passa al counseling. Questo non è prevedibile però, non pensate che le cose siano comunque stereotipate e dissociate, o disgiunte.

Soprattutto non faccio guarigioni spirituali a comando per cui non accetto persone mandate da altri.

Un percorso che una persona può fare con me può racchiudere uno o più di questi aspetti, può racchiudere una sessione o molte sessioni; quello avviene, accade naturalmente. Tutto viene svolto in maniera abbastanza libera, naturale, scelto da entrambi. Io non faccio mai pressioni per aggiungere sessioni a quelle già necessarie, nè faccio pressioni per andare verso una direzione, verso un’altra.

La persona  spontaneamente mi chiede sessioni in più. Soprattutto non faccio guarigioni spirituali a comando per cui non accetto persone mandate da altri. La vostra nonna ha bisogno di fare una sessione sciamanica secondo voi? vostra zia? vostra madre, il vostro coniuge? bene che sia lui a contattare me, perché altrimenti non è etico che ci sia un’altra persona “mandata”.

Deve giungere da lui o da lei questa richiesta. Deve sentirsi dal profondo. Al massimo potete influenzarle in senso positivo proponendoli la cosa ma se trovate un po’ di chiusura, non mandate persone. Dove ricevo? Ricevo in diversi centri del Nord Italia, per ora, quando sto registrando questo video a fine 2017. Essendo la mia attività basata principalmente nella zona di Milano/Varese, qui potete trovarmi più o meno quando volete, mentre in altre città organizzo eventualmente la mezza giornata o la giornata di sessioni e le persone si possono schedulare.

Se avete altre curiosità non preoccupatevi, chiedete pure, contattatemi tramite il sito www.lux-nova.it tramite la pagina facebook, tramite telefono…

Vi ringrazio per l’ascolto spero di aver esaurito almeno una parte delle vostre curiosità, potrebbero essercene altre ma ovviamente vi risponderà Merlino!

Miaoooooo!


Nota: il testo potrebbe avere ricevuto piccoli modifiche in relazione al video, con l’unico obiettivo di essere reso più fruibile e scorrevole all’utenza web rispetto al dialogo originario.

Autore

Alex Lux Nova

Ciao! Sono Alex, operatore di Lux Nova, artista, grafico e praticante di sciamanesimo. La mia missione è di aiutarti ad intraprendere un percorso sciamanico, di costellazioni famigliari o comunque spirituale. Conosciamoci nell'area commenti di questo articolo!

Lascia un commento

X