FAQ-sciamanesimo

Un praticante esperto è anche un buon insegnante?

D: Essere un praticante esperto e potente significa anche essere un buon insegnante di sciamanesimo?

R: A volte si, altre no. Non è detto.
Un ottimo scrittore potrebbe essere un pessimo insegnante di italiano o letteratura, e viceversa un ottimo insegnante potrebbe essere un pessimo scrittore.

Anche se è importante che un praticante di sciamanesimo abbia almeno sperimentato le tecniche e le guarigioni su di sè e altri, non è il suo potere personale a determinare la capacità di insegnare ad altri.

Insegnare ha a che fare con doti quali saper comunicare, persuasione, carisma, empatia, etc…
Che per alcuni possono essere doti personali e/o sviluppate in altri ambiti professionali o momenti della propria vita.

Autore

Alex Lux Nova

Ciao! Sono Alex, operatore di Lux Nova, artista, grafico e praticante di sciamanesimo. La mia missione è di aiutarti ad intraprendere un percorso sciamanico, di costellazioni famigliari o comunque spirituale. Conosciamoci nell'area commenti di questo articolo!

Lascia un commento

X