FAQ-sciamanesimo

Il Viaggio Sciamanico è uno stato meditativo?

D: Il Viaggio Sciamanico è uno stato meditativo?

R: No, non lo è. Ad alcuni può sembrare simile alla meditazione, soprattutto ai primi tentativi ed approcci.
In realtà il  viaggio sciamanico avviene in uno stato specifico di alterazione di coscienza, che Michael Harner e altri studiosi hanno definito “SSC” (stato sciamanico di coscienza).

E’ quello che altri studiosi , come Mircea Eliade, definiscono come “Trance” o ” Estasi”.

La “trance” sciamanica è comunque un lieve stato di alterazione di coscienza, il praticante è a contatto con il proprio corpo, non perde coscienza di esso, ma nel contempo “Viaggia”  in altri reami e dimensioni con la psichè (inteso come mente/anima, non come aspetto fisico o materiale).

Autore

Alex Lux Nova

Ciao! Sono Alex, operatore di Lux Nova, artista, grafico e praticante di sciamanesimo. La mia missione è di aiutarti ad intraprendere un percorso sciamanico, di costellazioni famigliari o comunque spirituale. Conosciamoci nell'area commenti di questo articolo!

Lascia un commento

X