Marzo, 2017

Sab25Mar - 26Mar 2509:00Mar 26Il viaggio sciamanico e la ricerca dell'animale di potereSabato 25 Domenica 26 marzo 201709:00 - 18:00 (26) Tipo di Evento:Seminari

Dettagli Evento

Il Viaggio sciamanico è “la tecnica” o “modalità” con cui un praticante di sciamanesimo (e uno Sciamano Tradizionale), affrontano la conoscenza e il lavoro nell’altro mondo, quello degli Spiriti (anzi negli altri Mondi).

Il Viaggio Sciamanico, condotto in Trance, non è una meditazione nè una tecnica immaginativa. Viene eseguito in uno stato non ordinario di coscienza, definito appunto stato sciamanico di coscienza“, in cui è possibile essere a cavallo tra due mondi o dimensioni. Quella ordinaria, materiale, della consapevolezza quotidiana e quella non ordinaria, dell’altra Realtà dove può accadere l’impossibile…ma che un praticante di sciamanesimo e uno Sciamano sa essere ugualmente “reale”.

Nella maggior parte delle culture che praticano questa tecnica, lo strumento più utilizzato per favorire l’alterazione dello stato è l’utilizzo di uno strumento musicale, in genere un tamburo, a volte un sonaglio. Soprattutto il ritmo frequento del tamburo, sincronizzato con il battito cardiaco, induce l’alterazione delle frequenze cerebrali ( uno stato simile agli stati meditativi profondi).

Durante il “Viaggio Sciamanico” lo Sciamano o praticante di sciamanesimo accede a uno dei tre Mondi (inferiori, di mezzo o superiori) e può effettuare divinazioni, avere “visioni” e reperire informazioni importanti per sè stesso o altre persone, provenienti dal passato o presente; può inoltre incontrare Spiriti Guida ed aiutanti, effettuare “guarigioni spirituali”, accompagnare i defunti nella dipartita o recuperare frammenti di anima.

Il Viaggio sciamanico alla ricerca dell’animale di potere.


_DSC9864

» Seminario di gruppo

In questo primo seminario base apprenderai la tecnica del viaggio Sciamanico. Sarai tu a recuperare il tuo Animale di Potere (spesso più di uno), questo spirito alleato che ognuno di noi possiede. Lavorerai in coppia e in gruppo con altri aspiranti apprendisti come te.

La forte connessione che si stabilirà con il tuo Animale di Potere o Animale Totem è stabile, duratura (a volte può durare anni o tutta la vita) e di reciproco aiuto. L’Animale di Potere riceve “una missione” dà un ruolo a sè stesso nel seguirvi. Spesso potrete ricevere segni concreti prima del Viaggio Sciamanico o successivamente (sogni, incontri nel mondo reale…simboli nei libri); è lì che attende che voi lo incontriate o lo re-incontriate. Spesso l’Animale di Potere vi conosce già fin da bambini, anzi secondo alcune tribù è addirittura impossibile superare sani l’infanzia senza un animale guida al proprio fianco, siamo noi esseri umani occidentali ad avere perso la connessione con esso. La perdita della relazione o l’ignorare il proprio Animale di Potere può portare problemi di salute psicoemotiva e fisica, il suo “ritorno/riscoperta/venuta” può invece apportare benefici.

L’Animale di Potere o Animale Totem varia da soggetto a  soggetto, a volte muta, con alcuni soggetti si manifesta e si relazione in determinate modalità peculiari e utili al soggetto stesso. In talune culture è fortemente presente (in particolare nord, centro e sud America) e a volte connesso a una specifica Tribù; in altre culture, come quella Nepalese, vi è una assenza del concetto di Animale Totemico; ma c’è comunque la possibilità di lavorare con spiriti di Natura, Spiriti Animali, entità spirituali.

L’Animale di Potere di norma viene incontrato nel Mondo Inferiore o mondo di sotto, sebbene possa trovarsi più di rado e spostarsi anche negli altri Mondi.

 

Cosa apprenderai


  • Come entrare consapevolmente nella realtà non ordinaria con il viaggio sciamanico
  • Incontrare e conoscere il proprio Animale di Potere e una Guida Spirituale
  • Recuperare un animale di potere per una terza persona
  • Danzare (incorporare e fondersi) con il proprio animale di potere
  • Ricevere messaggi divinatori, consigli o altre informazioni per sè stessi o altri grazie all’ausilio dell’Animale di Potere Guida

 

Avvertenze


  • Nonostante lo stesso Michael Harner o Sandra Ingerman abbiano prodotto libri e CD con istruzioni per il “viaggio sciamanico” e relative tracce con sonorità e ritmi di tamburi, sarebbe opportuno apprendere la tecnica direttamente da un operatore, e confrontarsi con altri praticanti.

Facilitatori:


Alex Peverada e Michela Zendali

 

Orari:


» Registrazione ore 09.00.
» Inizio seminario ore 09.30 fino alle 13.00.
» Pausa pranzo indicativamente dalle 13.00 alle 14.30*
» Si termina indicativamente alle 18:00-18:30 circa sia di Sabato che Domenica

*Per la pausa pranzo, chi vorrà potrà condividere una pietanza (torte salate, dolci, frutta o altro, bevande) con gli altri partecipanti a Sua discrezione, il contributo non è obbligatorio ma gradito negli interessi di tutti. In alternativa, per chi vuole uscire, vi sono ampie possibilità di ristorazione nei dintorni.
Altrettanto per quanto riguarda gli alloggi, per coloro che giungono da lontano.

 

Quota richiesta per l’evento:


La partecipazione è riservata ai soci,  possibile associarsi anche all’atto di Iscrizione.

Note:


E’ consigliato portare il proprio tamburo o sonaglio se ne siete in possesso. In caso contrario sarà fornito dagli organizzatori.
Inoltre è consigliato l’uso di una sciarpa, mascherina o bandana per un ottimale isolamento visivo durante la pratica.
Eventuale altro materiale verrà richiesto al momento della conferma alla partecipazione.

Iscrizione fuori termine

Orario

25 (Sabato) 09:00 - 26 (Domenica) 18:00

Luogo

Lux Nova c/o Oniria

Via della Vittoria 55 - Legnano

Lascia un commento

X